Dottorato Seminari



Data e ora Area Professori
08.11.2016   -   9.30 Area storica-teologica-liturgica Calapaj-Cavagnoli-Trolese
29.11.2016   -   9.30 Area antropologica-teologica-liturgica Bonaccorso-Tagliaferri-Terrin
07.02.2017   -   9.30 Area storica-teologica-liturgica Calapaj-Cavagnoli-Trolese
01.01.1970   -   Area antropologica-teologica-liturgica Bonaccorso-Tagliaferri-Terrin
06.06.2017   -   9.30 Area storica-teologica-liturgica Calapaj-Cavagnoli-Trolese

Il ciclo di dottorato è caratterizzato dall’elaborazione della tesi, sostenuta da un costante riferimento al moderatore e dalla frequenza ai seminari periodici. All’atto dell’iscrizione quindi, lo studente dovrà avere già individuato un tema di ricerca, possibilmente in continuità tematica e metodologica con la tesi di licenza, in accordo con un docente dell’Istituto (moderatore).

 

 

Seminari di dottorato

 

La preparazione della dissertazione dottorale prevede la frequenza obbligatoria ai seminari di ricerca organizzati dall’Istituto, come momento di confronto scientifico interdisciplinare fra gli studiosi, sia docenti dell’Istituto che dottorandi.

Ogni anno sono previsti tre seminari distinti per gli afferenti ai due indirizzi, storico-teologico-liturgico e antropologico-teologico-liturgico, entro cui sono riconducibili le ricerche di dottorato, e un seminario plenario con la partecipazione dei dottorandi e dei docenti di ambedue gli indirizzi.

Ripetute assenze dai seminari, se non per giustificati motivi, che devono essere specificati ogni volta, sono ritenute rinuncia al proseguimento del lavoro.

I dottorandi fuori corso sono esentati dall’obbligo di frequenza ai seminari.